Sono una ragazza di città che è andata a fare il giro delle isole per la prima volta. Ecco 4 cose che ho amato e 2 cose che ho odiato della vita sull’isola.

Sono una ragazza di città che ha scoperto le meraviglie delle isole. Ecco 4 cose che ho amato e 2 cose che ho odiato della vita insulare.

Un aereo che atterra sull'Isola di Barra, a sinistra, e il reporter di VoiceAngel ritratto sull'Isola di Easdale, a destra
Un aereo che atterra sull’Isola di Barra, a sinistra, e il reporter di VoiceAngel ritratto sull’Isola di Easdale, a destra.

Getty Images, Mikhaila Friel/Insider

  • Sono viaggiato dalla mia casa a Glasgow fino a tre isole scozzesi a settembre.
  • Mentre ho apprezzato le comunità unite, ho lottato con la sensazione di essere bloccato.
  • Non mi piacerebbe dovermi affidare ai mezzi pubblici per raggiungere il continente.
L'Isola di Barra in Scozia
L’Isola di Barra in Scozia.

Getty Images

Io e il mio partner abbiamo viaggiato alle isole di Barra, Seil e Easdale per una breve vacanza a settembre.

Ci siamo mossi dalla nostra casa a Glasgow, la più grande città della Scozia, fino a Barra in aereo. L’isola remota delle Ebridi Esterne della Scozia è famosa per le sue splendide spiagge, tra cui la pista dell’aeroporto che si trova su una spiaggia.

Dopo due giorni a Barra, abbiamo viaggiato in auto verso Seil e Easdale, due isole di ardesia nelle Ebridi Interne, che sono note per la loro ricca storia e per la piccola popolazione. Easdale, ad esempio, è una delle isole più piccole della Scozia con 60 abitanti. Abbiamo trascorso una serata a chiacchierare con gli abitanti del luogo e ad ammirare il fantastico paesaggio prima di tornare a Glasgow il giorno seguente.

Il viaggio mi ha insegnato molto sulla vita nelle isole. E proprio come le città scozzesi, ogni isola era unica a modo suo.

Isola di Easdale in Scozia
Isola di Easdale in Scozia.

Getty Images

Easdale è una piccola isola senza auto che è raggiungibile tramite un piccolo traghetto dalla sua isola vicina, Seil, che è collegata alla terraferma da un ponte.

Prima della visita, ho parlato con gli abitanti che elogiavano l’isola per il basso tasso di criminalità, l’atmosfera di comunità e il bellissimo paesaggio naturale.

I Florence and the Machine hanno girato il video musicale per “Queen of Peace” su Easdale nel 2015, come ha riportato il Press and Journal nel 2016. Le colline ondulate dell’isola che si affacciano sul mare possono essere viste nel video, ed è questa vista che ho apprezzato anche durante il nostro viaggio.

Spiaggia nell'Isola di Barra in Scozia
Una spiaggia nell’Isola di Barra in Scozia.

Mikhaila Friel/Insider

Secondo me, Barra era ancora più bella di Easdale, grazie alle sue spiagge di sabbia bianca che potrebbero essere scambiate per quelle dei Caraibi. Secondo il Daily Mail, gli abitanti la chiamano scherzosamente “Barrabados”, a causa delle sue somiglianze con Barbados.

Il paesaggio di Barra era diverso da qualsiasi altro posto che avessi mai visitato in Scozia. Mi piacerebbe tornarci a maggio (quando il clima in Scozia è tipicamente più caldo) per vivere le spiagge sotto il sole estivo.

mikhaila easdale
L’autore è ritratto su Easdale.

Mikhaila Friel/Insider

Una cosa che ho adorato delle isole che abbiamo visitato è l’atmosfera delle piccole comunità, dato che la maggior parte dei locali sembrava conoscersi.

Questo era particolarmente evidente a Easdale. Siamo arrivati sull’isola la domenica sera dopo i Campionati Mondiali di Lancio delle Pietre, che si tengono ogni anno a Easdale e accolgono concorrenti da tutto il mondo.

Il Puffer, l’unico pub e ristorante dell’isola, era stracolmo di abitanti del posto, che ci hanno accolto calorosamente, io e il mio partner. Questo non mi ha sorpreso, poiché mi era stato detto in precedenza che tutti gli abitanti dell’isola sono accoglienti con i nuovi arrivati e si impegnano ad aiutare coloro che si trasferiscono dall’entroterra.

Un aereo che atterra a Barra, Scozia
Un aereo che atterra a Barra, Scozia.

RoryMN/Getty Images

Barra può essere raggiunta tramite traghetto dal continente, che impiega poco meno di cinque ore, oppure tramite un volo Loganair da Glasgow, che impiega poco più di un’ora.

Io e il mio partner abbiamo optato per il volo e il viaggio verso l’isola si è rivelato uno dei momenti salienti del weekend. Siamo rimasti stupiti dalle vedute del mare turchese durante l’atterraggio sulla spiaggia. Il costo del viaggio di andata e ritorno è stato di £164, o circa $199, a persona.

Anche il viaggio verso Seil ed Easdale è stato memorabile. Seil può essere raggiunta in auto in quanto collegata al continente dal Clachan Bridge, che ha circa 200 anni ed è spesso chiamato il “Ponte sull’Atlantico”, secondo il Slate Islands Heritage Trust.

Nel frattempo, Easdale può essere raggiunta tramite un traghetto di tre minuti da Seil. Il traghetto aperto aveva solo 10 posti a sedere ed era sotto la pioggia e freddo. Ma nonostante il tempo fosse sfavorevole, abbiamo apprezzato le vedute del mare circostante, delle colline verdi e del gruppo di casette bianche sull’isola. Il costo del traghetto di andata e ritorno è stato di £2,20, o circa $2,70, a persona.

Una spiaggia con erba verde.
L’isola di Barra in Scozia.

Mikhaila Friel/Insider

È importante notare, tuttavia, che il trasporto pubblico per le isole viene spesso interrotto a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Inizialmente avremmo dovuto viaggiare a Barra tramite traghetto, ma abbiamo prenotato un volo all’ultimo minuto a causa di una serie di cancellazioni dei traghetti all’inizio della settimana.

A Easdale, un residente ha detto di apprezzare il fatto che i traghetti per l’isola non operino 24/7. Ha detto di amare l’atmosfera alla fine della serata dopo che l’ultimo traghetto era partito, sapendo che “nessuno sta arrivando sull’isola e nessuno sta andando via per la notte”.

Non proverei lo stesso senso di pace se vivessi su un’isola senza la possibilità di andarmene senza il trasporto pubblico. A casa a Glasgow, ho un supermercato a 15 minuti a piedi, il più vicino ospedale a 10 minuti di auto e la casa della mia famiglia a 20 minuti di guida.

Se ci fosse mai un’urgenza o la necessità di viaggiare in fretta, so che sarei in grado di farlo. Ma se dovessi rimanere su un’isola per più di un paio di giorni, questa sensazione di libertà è qualcosa a cui dovrei rinunciare in parte.

Easdale Island sotto la pioggia
L’autrice è ritratta su Easdale Island sotto la pioggia.

Mikhaila Friel/Insider

Il nostro viaggio ha avuto luogo a metà settembre, poco prima della bassa stagione di Barra, che dura fino a maggio.

Durante il nostro soggiorno all’Isle of Barra Beach Hotel, siamo stati gli ultimi ospiti a soggiornare prima della chiusura dell’hotel per la bassa stagione. Inoltre, ci è stato riferito da un abitante locale che alcuni ristoranti dell’isola chiudono in inverno, quando i turisti se ne vanno.

Ho capito che potrebbe essere difficile vivere su un’isola tutto l’anno, soprattutto durante i mesi invernali quando ci sono meno persone intorno e meno attività a cui partecipare. Nel frattempo, a Easdale, la maggior parte delle attività si svolge all’aperto, come camminare o nuotare, il che potrebbe portare a una sensazione di agitazione durante l’inverno quando fa troppo freddo per tali attività.